Il mio posto

Costellazione familiare corso-per-la realizzazione personale - il mio posto

Il mio posto

la mia realizzazione personale

Questo corso nasce per rispondere ad un’unica domanda: Come posso ritornare a me e dare un senso più grande alla mia vita?

Se senti questa domanda come la tua domanda, se questo è il tuo profondo sentire, in questo corso troverai ad attenderti molte risposte, risposte importanti che potrebbero sorprenderti e andare ad aggiungere grande valore alla tua vita.

Il punto di partenza? Riuscire ad ammettere e a prendere, delicatamente ed onestamente, consapevolezza di quanta parte di noi non sia al suo posto.

La prima possibilità di farlo è guardare fuori di noi, a ciò che stiamo vivendo in ogni diverso ambito nella nostra vita e vedere se le cose stanno funzionando oppure no.

La seconda, forse ancora più importante, è guardare ciò che stiamo vivendo dentro di noi.

  • Sei serena o qualcosa non quadra? Quali sono le domande che nella tua intimità affiorano in superficie?
  • Ti chiedi: Se oso cominciare a vivere la mia vita per me poi gli altri come reagiranno? Cosa penseranno, cosa diranno, cosa faranno? E se mi ritrovo con porte chiuse in faccia? E se rischio di rovinare tutto?
  • Come faccio a dire di no? E, se lo dici, con quali e quanti sensi di colpa che a volte fanno si che non sia neppure più possibile goderti ciò a cui hai implicitamente detto si pronunciando quel no.
  • Quale è il mio livello di sacrificio verso gli altri? Spesso si tratta di sacrifici neppure richiesti o voluti da coloro ai quali sono rivolti. Gli altri potrebbero non essere addirittura consapevoli di questo nostro sacrificarci per loro e dunque nell’impossibilità di comprenderlo, riconoscerlo ed apprezzarlo.
  • Ed il livello di sacrificio che ho scelto per me, per la mia vita? Sto parlando di sacrifici interiori, la scelta di spegnere in qualche modo noi stessi, i nostri ideali, i nostri desideri, i nostri obiettivi, i nostri sogni, il nostro potenziale. Di spegnere un po’ anche la nostra anima. E di cominciare forse più a sopravvivere che a vivere davvero.
  • Cosa voglio veramente? Affiora a volte quella sensazione di essersi talmente persi per strada da fare perfino fatica a comprendere cosa vogliamo noi per noi, che cosa per noi è davvero importante. Rischiando di non saper più trovare una autentica risposta a questa domanda così importante.

Personalmente ho conosciuto molto bene queste domande e ho dedicato qualche decennio di vita alla ricerca delle risposte.

Posso dirmi arrivata?

No, questo non è possibile perché la vita ci pensa lei e ci rende sempre e comunque disponibile l’occasione per il passo successivo, per continuare a crescere ed imparare ancora di più ed ancora meglio.

Ma le risposte che sono arrivate sono molte e sono molto importanti.

Il corso Il mio posto fa per te se

  • hai deciso che vuoi essere felice. E non è una battuta!
  • avevi già la sensazione ed in base a quanto hai appena letto ora hai la conferma che al tuo posto proprio non ci sei
  • vuoi comprendere a fondo cosa significhi essere al tuo posto in tutte le sue molteplici sfaccettature e quali ne siano le essenziali implicazioni in ogni contesto della tua vita
  • vuoi cominciare a percepire il senso, la pienezza e la gioia che derivano dall’occupare il tuo posto e quanto lontano questo ti possa condurre in direzione di nuovi orizzonti
  • vuoi conoscere anche il senso più alto che in termini di crescita essere al proprio posto comporta
  • vuoi fare tue tecniche che sono di grande aiuto in termini di presenza e centratura, anche questi aspetti così importanti nel cammino verso il tuo posto
  • vuoi fare chiarezza su ciò che per te è davvero importante e capire come poterlo poi coltivare e far fiorire nella tua vita

Cosa ottieni dal corso

bottone1

Imparare cosa significa essere al tuo posto, come sia possibile tornarci e quali meravigliosi passaggi diventino allora possibili.

bottone2

Scegliere te, rimettere al centro te, il tuo vero potenziale, la tua essenza, per cominciare ad aprirti al senso più profondo ed autentico della tua vita.

bottone3

Imparare a tracciare dei confini che sono sani confini. Rappresentano la giusta distanza interiore ed esteriore che permette ad ognuno di occupare il proprio posto.

bottone4

Diventare consapevole di quale grande dono facciamo anche alle persone cui vogliamo bene quando scegliamo di occupare il nostro posto. E di quale enorme beneficio ne possano trarre tutte le nostre relazioni se le coltiviamo consapevoli del posto che stiamo occupando noi stessi.

bottone5

Mettere a fuoco cosa conta per te, cosa è importante, cosa vuoi davvero e cominciare a muovere i primi passi in questa direzione.

bottone6

Fare tuoi strumenti e tecniche per supportare ed amplificare ciò che ti è possibile raggiungere quando occupi il tuo posto. Ed anche per rimanere in carreggiata e riprenderlo se ti capiterà di cominciare a vacillare.

bottone7

Creare la mappa del tuo posto, uno strumento prezioso che da ora in poi rimarrà con te.

La prima volta che ti ho incontrata ho fatto un patto con me stesso: mi sarei impedito di amarti fino a che non avessi imparato tu per prima a sentirti preziosa per te stessa. Perciò, Alice no, non ti amo. Non posso farlo.

BIANCONIGLIO – Alice nel paese delle meraviglie
Costellazione familiare corso-per-la realizzazione personale

Come funziona il corso

Dove e quanto costa

Il corso Il mio posto è a numero chiuso e si svolge nel mio studio di Trieste in due intere giornate.

Il costo è di 180 euro. Alla conclusione del corso viene rilasciato l’attestato di partecipazione.

Come lo facciamo

Con una parte teorica dove ti illustro:

  • cosa significa e cosa implica essere al proprio posto
  • le principali ragioni, spesso inimmaginabili, per le quali non lo si occupa
  • gli strumenti e le modalità con i quali è possibile riprenderlo
  • il prezzo da pagare per non esserlo, ma anche gli immensi benefici che derivano dal ritornarci
  • il modello RIS, Relazioni Indicatori Strumenti, che ho sviluppato e presentato a Bruxelles in sede di discussione della mia tesi
  • il fine ultimo dell’occupare fino in fondo il proprio posto

Con una parte pratica ed esperienziale nella quale:

  • comprendi cosa significa, cosa implica e cosa si prova nell’occupare il proprio posto ed anche cosa significa e si prova a non essere al proprio posto. Si tratta di un’esperienza illuminante per comprenderlo a fondo e dunque per capire anche quanto sia importante farci ritorno.
  • sono previsti molteplici esercizi pratici di percezione, visualizzazione, cambiamento per percorrere insieme i primi passi essenziali in direzione del tuo posto
  • vi è una sessione particolare del corso, dove ti conduco a fare chiarezza e ordine su ciò che vuoi ed è davvero importante per te e per la tua vita e con la mia guida ne costruirai una mappa personalizzata e ben dettagliata che porterai via con te.

È una mappa importante perché è la mappa che ti conduce al tuo posto.

Si tratta di un documento prezioso che ti sarà di grande aiuto e stimolo a non perderti più.

Come si svolge

Il mio posto è il titolo della tesi con cui mi sono diplomata con la Hellingerschule alla Université Européenne Jean Monnet a.i.s.b.l. di Bruxelles.

È un tema così importante perché permettersi i passaggi che riconducono al proprio posto è davvero essenziale per cominciare o ricominciare a fiorire, a dare un vero senso alla propria esistenza.

Rientrare al proprio posto rappresenta un cammino, un cammino che siamo in grado di percorrere un passo alla volta.

Durante il corso verrai a conoscere a fondo quanti e quali siano questi passi, a vedere il cammino e fino a dove questo ti possa condurre.

E comincerai già anche a percorrere alcuni passi importanti, perché solo occupando sempre più e sempre meglio il proprio posto, una vera realizzazione personale diventa possibile.

Chi ha fatto il corso dice

Carissima Mara,
la tua professionalità è avvolgente, delicata e al contempo assertiva, hai saputo guidare ognuno di noi verso la scoperta di ciò che avevamo necessità di vivere per procedere oltre. Questo lavoro mi appartiene molto, è stato come aver trovato la giusta via che coniuga concretezza e spiritualità, esperienza e rinnovamento. Un abbraccio grande ed un immenso Grazie dal cuore.

–  Roberta

Cara Mara,
volevo ringraziarti tantissimo per questo seminario. Sono veramente felice di essere potuta venire. Il lavoro ha aggiunto nuove preziose tessere nel mosaico della mia anima e grazie al lavoro di tutti ho potuto vedere meglio me stessa: Dove sono? Che cosa ho compreso? Quale è il prossimo passo da fare? Dove ci sono delle zone buie che hanno bisogno di luce? Ho toccato temi che mi sono familiari e la luce è arrivata in zone fisicamente bloccate che si stanno sciogliendo un po’ alla volta. Grazie infinite per come ci hai accompagnato e per come hai saputo mettere dei limiti dove era necessario.

– Viviana

Rispondo alle tue domande

Come posso avere certezza di essere davvero al mio posto, dopo il corso?

L’essere al proprio posto non è un concetto immutabile, dove si ritorna e ci si rimane. Si tratta invece di un percorso del quale:

  • alcuni passi fondamentali li facciamo insieme al corso
  • di altri prenderai consapevolezza e imparerai come percorrerli autonomamente
  • di altri ancora verrai a sapere e sarai poi tu a decidere se vorrai intraprenderli.

È necessaria la condivisione della propria situazione personale?

No, non è necessaria. Lavorerai in modo molto profondo sulla tua situazione personale ma non sarà in alcun modo necessario condividere il tuo vissuto, a meno che non sia tu a volerlo fare.

Il corso mi interessa, ma non è ancora stata fissata una data. Come posso fare?

Hai due possibilità:

  1. mi scrivi sul form dei contatti qui in basso e mi indichi il tuo interesse per questo corso. In questo caso, appena verrà fissata la data riceverai in anteprima una mia email ed avrai diritto di prelazione all’iscrizione.
  2. ti iscrivi alla newsletter in modo da ricevere mensilmente tutti gli aggiornamenti, comprese le nuove date dei corsi mano a mano che vengono fissate.

Il corso è a numero chiuso?

Si, è a numero chiuso. Perché in questo modo mi diventa possibile seguire da vicino ciascuno di voi in un corso dove vi sarà chiesto verso voi stessi un grande impegno e coinvolgimento al fine di una altrettanto grande ed importante soddisfazione personale alla conclusione del corso stesso. Verrà abbondantemente ripagato da ciò che riuscirai a farne e porterai a casa con te.

Durante il corso si lavora con le costellazioni familiari?

Si lavora anche con alcuni esercizi e movimenti che giungono dal mondo delle costellazioni, ma non sono previste le tradizionali costellazioni familiari per soddisfare richieste personali. Si tratta piuttosto di un corso che attinge e riunisce molte altre discipline, tra cui una parte essenziale riguarda il mondo del coaching.

Se non trovi la risposta che cerchi, scrivimi, così la aggiungo nelle FAQ.

Iscriviti al corso Il mio posto

Per dire SI a te

Come posso ritornare a me e dare un senso più grande alla mia vita? Troverai risposte importanti, che forse ti sorprenderanno, e aggiungerai nuovo valore alla tua vita.